Abete 3 strati

Nuovo prodotto

Pannello massiccio di abete a 3 strati

0,00 € tasse incl.

Spessore pannello mm:
Fresatura :
  • /img/co/726.jpg
    Nessuna
  • /img/co/746.jpg
    Superiore
  • /img/co/744.jpg
    Laterale
  • /img/co/745.jpg
    Battuta
Lati da fresare
Larghezza Fresatura (Y2) mm:
Larghezza personalizzata Y2 (mm)
Profondità (Z1) mm:
Profondità personalizzata (Z1) mm:
Distanza (Y1) mm.
Distanza personalizzata Y1

Distanza inizio fresatura dal bordo pannello  (Y1) mm.

Tipo assemblaggio:
  • /img/co/747.jpg
    nessuna
  • /img/co/748.jpg
    spinatura
  • /img/co/749.jpg
    con eccentrico
  • /img/co/760.jpg
    Perno e barilotto
Tipo foratura
  • /img/co/723.jpg
    Foratura laterale
  • /img/co/750.jpg
    Foratura frontale
Lati da forare
Diametro spine:
Distanza Fori
Personalizzazione Numero di giunzioni
Distanza primo foro
Numero di Fori
Profondità Foro
Passo fori mm:
Tipo foratura
  • /img/co/764.jpg
    Nessuna
  • /img/co/761.jpg
    Fianco
  • /img/co/762.jpg
    Ripiano ferramenta semplice
  • /img/co/763.jpg
    Ripiano ferramenta incastro
Lati da forare
diametro fori:
Distanza primo foro (X) mm:
Distanza Frontale (Y)
Distanza frontale (Y) personalizzata
Passo foratura
Passo foratura personalizzato (mm):
Distanza posteriore (Y1)
Distanza posteriore (Y1) personalizzata mm.
Tipo anta
  • /img/co/782.jpg
    Nessuna
  • /img/co/779.jpg
    Battuta esterna
  • /img/co/780.jpg
    battuta interna
  • /img/co/781.jpg
    battuta centrale
Foro cerniera (mm)
Numero cerniere
Vuoi eseguire altre lavorazioni?

Oltre alle lavorazioni proposte è possibile richiedere altri tipi di lavorazione

tagli fuori quadro scassi 
scassi interni scassi tondi

           sagome tonde

Inviaci il disegno

Indicatore lavorazioni:
mm (max 1000)
mm (max 2400)
Prodotto
Peso:: Kg
WhatsApp

Descrizione:

Il pannello lamellare in legno di abete 3 strati è un pannello composto a più strati in legno massicccio; i due strati superficiali sono incollati con le fibbie tra loro parallele, mentre quello intermedio e girato a 90°( effetto compensazione), pertanto i 2 stati esterni hanno la vena orientata sul senso della lunghezza, mentre quello centrale perpendicolare agli altri 2; ciò ha la funzione di stabilizzare il pannello e renderlo quindi meno soggetto a movimenti.

I due strati superficiali sono costituiti da singole lamelle parallele incollate in senso longitudinale, mentre lo strato intermedio è costituito da listelli incollati e perfettamente giuntati, uniti testa a testa nel senso della lunghezza e, pertanto, perfettamente chiuso. Dopo l'incollaggio effettuato a presssatura, il pannello così formato viene passato all'interno di carteggiatrici industriali (processo di calibratura) in modo da uniformane lo spessore. L’incollaggio tra 3 strati è fatto con colle resistenti all’umidità.

Il pannello si presenta di colore e struttura uniforme, privo di fessure, con la presenza di nodi più o meno grandi e, sporadicamente, sacche di resina.

Il pannello è levigato su entrambi i lati.

Questo pannello rappresenta una valida alternativa al legno massello tradizionale perchè consente di raggiungere misure, soprattutto in larghezza, notevoli, mantendendo  un'ottima stabilità. La tecnica di realizzazione di questo materiale a 3 strati, infatti, permette di mantenere inalterate le qualità originarie del legno massiccio e allo stesso tempo lo rende stabile e resistente.


Possibili tratttamenti: prodotto, si presta agli stessi trattamenti del normale legno massiccio, quindi può essere trattato con impregnanti, vernici, cere ed oli. Prima di ogni trattamento e , tra una fase e l'altra, è necessario carteggiarlo, con grana più o meno fine a seconda del tipo di trattamento che stiamo effettuando.


Come si lavora: Questo pannello non presenta problemi per la lavorazione, compresi i procedimenti di strutturazione delle superfici (spazzolatura, sabbiatura).

Su questo materiale si possono praticare fori con normali punte per legno, nonché effettuare tagli e fresature con utensili come seghe circolari, seghetti alternativi, fresatrici. Può anche essere lavorato con utensili manuali (pialle, scalpelli, sgorbie etc.).


Utilizzo: Rispetto ai pannelli lamellari di abete monostrato, questo tipo di pannello si caratterizza per una migliore bilanciatura, per questo é particolarmente adatto per realizzare ante, piani e fianchi di strutture o altri tipi di strutture in cui la complanarità, stabilità e il bilanciamento sono importanti.Viene utilizzato per la realizzazioni di mobili o parti di essi, come scaffature, ripiani, sportelli, mensole, piani tavolo etc..

Viene utilizzato anche come rivestimenti di pareti e soffitti e porte.

Adatto per l’utilizzo in ambiente esterno se non esposto direttamente all’acqua previo trattamento con opportuni prodotti protettivi.

Nel settore dell'edilizia sono utilizzati nella costruzione di tetti, costruzioni portanti, rivestimenti di facciate, sovrastrutture e carpenteria.

 

Origine del legno: L'abete è un legno europeo della famiglia delle conifere,proviene da foreste legalmente


prodotti correlati

0,00 €

Monostrato lamellare abete